Unghie con il French quanto durano
26/12/2022 By Giuliano Franceschini Non attivi

Unghie con il French: quanto durano?

Quanto durano le unghie French?

Il French: una manicure fra le più amate

Il French è una delle tipologie di manicure più amate e realizzate nel mondo intero. Estremamente minimale ed elegante, è una tecnica inventata negli anni Settanta da Jeff Pink che ricalca la forma naturale delle unghie, sottolineando la lunetta bianca alla fine dell’unghia e mantenendo una colorazione in genere nude sul resto di essa.
Ovviamente, come tutti i grandi classici che si rispettino, anche la French ha subito diverse variazioni sul tema e moltissime donne amano farsi la semipermanente French.
Una delle domande che le donne che vogliono fare questa manicure si chiedono più spesso è la seguente: quanto durano le unghie French?
Le informazioni sulla durata della manicure sono importanti per sapere quanto tempo prima di un evento preparare le unghie al trattamento di bellezza, ma anche per conoscere in anticipo la frequenza con la quale ci si dovrà recare al salone di bellezza per rifare la manicure.
Quanto dura la manicure French e la permanente, e cosa è possibile fare per farla durare di più?

Quanto dura la manicure French?

La manicure French purtroppo non ha, in genere, una lunghissima durata. Questa bella tecnica per impreziosire le unghie, così amata dalle donne di tutto il mondo, non dura moltissimo nel tempo, per il semplice fatto che, come noto, le nostre unghie continuano a crescere ogni giorno e questo a lungo andare porta a modificare le sembianze di quel disegno così impeccabile che è la French unghie.
In genere, dopo qualche giorno dal trattamento (possono passare 5-6 giorni o una settimana, dipende anche dallo smalto usato e dallo stile di vite) la French risulta già meno impeccabile rispetto a quando era stata appena fatta. Dopo qualche giorno, possono cominciare a formarsi delle piccole sbeccature lungo la lunetta dell’unghia, e quindi si potrebbe pensare che il French unghia è ormai rovinato.

Quanto dura la French permanente?

La manicure French permanente, French semipermanente la ricostruzione unghie con French sono trattamenti ideali se vuoi che la tua manicure duri qualche giorno in più rispetto alla semplice French classica.
Questo perché, in questi trattamenti, si utilizza un gel di rinforzo che protegge il disegno effettuato. In questi casi, se la French è eseguita bene, può durare anche 20-25 giorni contro i 5-7 giorni della French normale, sempre che si faccia attenzione a non usare detergenti aggressivi e a non toccare i detersivi senza proteggere adeguatamente le mani.

Come far durare di più il French unghie?

Moltissime donne si chiedono come fare per fare durare di più il French unghie, e quali sono i trucchi per migliorare la durata della manicure delle unghie.
Ecco quindi qualche consiglio per far durare di più nel tempo le unghie con French.

  • Attenzione a come usate le mani. Può sembrare un consiglio banale, ma non è solamente la naturale ricrescita delle unghie che può compromettere la bellezza della nostra manicure. A volte usiamo le nostre mani nella vita di ogni giorno senza proteggerle adeguatamente: lavare i piatti e fare i mestieri con detergenti aggressivi e senza guanti è un ottimo modo per far durare la French davvero poco. Allo stesso tempo, valgono sempre le solite regole: non si usano le unghie come strumento o come leva per aprire oggetti (come le lattine) o si rischia di rovinarle e anche di spezzarle.
  • Scegliere lo smalto giusto. Fatevi consigliare dalla vostra Nail Artist di fiducia su quale sia il migliore smalto per poter fare durare di più la French. Non tutti gli smalti sono uguali, ce non sono alcuni che sono in grado di proteggere la vostra manicure per qualche giorno in più, ad esempio perché sono particolarmente tenaci e resistenti sull’unghia e formano uno strato protettivo sul disegno.