Planetario strumento essenziale in cucina
30/12/2020 By Francesco Brici Non attivi

Planetario: strumento essenziale in cucina

Nel caso in cui siate interessati all’acquisto di una moderna planetaria da cucina, andate su questo sito in cui ci sono le recensioni delle miglior impastatrici per avere ulteriori informazioni. Oggi è diventato sempre più fondamentale l’utilizzo di un’impastatrice, anche detta planetaria, all’interno della propria cucina, infatti questo strumento da la possibilità, anche nell’ambito della cucina amatoriale, di realizzare prodotti estremamente variegati e di ogni genere, in particolare nel settore della pasticceria.

La planetaria è un dispositivo che riesce a facilitare in modo davvero significativo il lavoro di chi ha una predilezione nella preparazione di dolci, pizze, pane, tutti quei prodotti che hanno bisogno di lievitazione o anche per la produzione di creme e mousse.

A differenza di molti altri dispositivi della categoria degli elettrodomestici, l’impastatrice è una vera e propria piattaforma di lavoro da cucina a tutto tondo, infatti questo prodotto può svolgere una grande varietà di compiti tra cui tritare, frullare, montare ed è per questo motivo molto utilizzata per la realizzazione di impasti. Il nome planetaria deriva dal suo funzionamento, infatti questo dispositivo è munito di un braccio con frusta che ha il compito di impastare e svolgere una notevole varietà di compiti con un movimento rotatorio simile a quello di un pianeta.

Funzionamento dell’impastatrice

L’intero funzionamento della planetaria ruota intorno al lavoro svolto dalla frusta collegata ad essa, in particolare il braccio dell’impastatrice ruota sia sul proprio asse che attorno ai bordi della ciotola, in modo tale che questi due movimenti siano in grado di amalgamare più ingredienti per la realizzazione di creme e composti in genere.

Non esiste un’unica frusta incorporata con la planetaria, ma questa può essere sostituita in base alle nostre esigenze e a seconda della ricetta che vogliamo mettere in pratica. Esiste una grande varietà di fruste come ad esempio quelle a filo e a foglia che vengono utilizzate rispettivamente per montare o mescolare impasti molto densi.

Questo dispositivo si rivela quindi essere un prodotto estremamente versatile, il cui acquisto è adatto per tutte quelle persone che producono e preparano frequentemente grandi quantità di impasto o che svolgano in cucina ricette che richiedono lunghe tempistiche di preparazione, le quali, possono essere estremamente stancanti se svolte a mano.

Caratteristiche fondamentali e guida l’acquisto

Le planetarie presenti sul mercato sono numerosissime e tutte differenti per dimensioni, funzioni e capacità. Diventa quindi essenziale informarsi in modo adeguato prima dell’acquisto di un prodotto di questa tipologia, in modo tale da poter avere tutte le informazioni necessarie per svolgere un acquisto oculato e attento.

Esistono alcune informazioni e caratteristiche particolari da dover prendere particolarmente in considerazione quando si acquista un elettrodomestico di questo tipo, ad esempio quando sei alla ricerca di una buona planetaria è importante valutare la capacità dell’impastatrice, la potenza complessiva del prodotto, i materiali utilizzati per la sua realizzazione, il numero massimo di velocità configurabili, la presenza o meno di accessori inclusi all’interno della confezione e anche la presenza di dispositivi o sistemi in grado di favorire la sicurezza durante l’utilizzo del prodotto.

I vantaggi di una buona impastatrice

I principali pregi di un’impastatrice risiedono nella sua grande velocità di movimento, nella facilità di pulizia, nella qualità dei materiali e nella notevole versatilità. La significativa velocità con cui l’impastatrice lavora permette di ottenere degli impasti uniformi e privi di grumi, senza la difficoltà di dover spendere tempo ed energie per ottenere questi stessi risultati a mano.

Le impastatrici sono generalmente progettate per essere pulite con grande facilità e sono inoltre realizzate, nella stragrande maggioranza dei casi, in acciaio garantendo quindi all’utilizzatore una notevole resistenza e durevolezza nel tempo.

La grande versatilità della planetaria è sicuramente uno dei principali fattori che spinge gli appassionati di cucina ad acquistare questa tipologia di prodotto, infatti con la semplice sostituzione della frusta un solo dispositivo è in grado di realizzare impasti morbidi e uniformi, composti densi e compatti o anche tritare, affettare, grattugiare e mescolare.