Cosmetici con Olio cbd: come curare la propria pelle
19/11/2021 By Giuliano Franceschini Non attivi

Cosmetici con Olio cbd: come curare la propria pelle

L’olio al cbd viene estratto direttamente dalle infiorescenze di cannabis light prodotte dai coltivatori. Negli ultimi anni le doti di questa pianta sono state riscoperte dalla società, grazie alla selezione genetica che ha permesso di sviluppare varietà prive di thc (il componente che produce effetti psicoattivi) e ricche di un’altro componente che possiede effetti davvero benefici, il cbd.

La moderna ricerca ha indagato molto su questa molecola riscoprendone le proprietà antinfiammatorie, ansiolitiche e rilassante, ma anche la possibilità di utilizzarlo in ambito cosmetico. L’olio al cbd è un prodotto di qualità in quanto è un tipo di estrazione che permette di ottenere un risultato pronto per l’utilizzo e concentrato in principi attivi e terpeni. Questo tipo di cosmetici può essere preferito ad altri perché assolutamente biologico e naturale, privo di controindicazioni e molto efficace. Inoltre agisce secondo un meccanismo endogeno, ovvero un sistema già presente nel nostro corpo. Ecco il link per comprare olio cbd https://www.legalweed.it/categoria-prodotto/cbd_oil/

Il sistema endocannabinoide

Ma com’è possibile che questa molecole naturale agisca sull’organismo in modo così efficace? I ricercatori sono riusciti a trovare una risposta solo negli ultimi anni grazie a dei moderni studi pionieristici. La scoperta è sensazionale: il nostro corpo possiede un sistema interno regolativo che è stato chiamato endocannabinoide. Questo nome deriva proprio dalla pianta della cannabis perché agisce allo stesso modo.

Infatti l’organismo umano produce ogni giorno delle molecole simili ai cannabinoidi contenuti nella pianta che vanno ad inserirsi in appositi recettori che tutti possediamo. Questo sistema interno va ad agire su tutta una serie di aspetti come l’appettito, il sonno, la sessualità, il relax, la memoria e la pelle.

Infatti i cannabinoidi endogeni permettono all’organismo di ripristinare le sue corrette funzioni, andando a stimolarlo se ci fossero delle carenze. Con questa scoperta è stato possibile comprendere perché il cbd possiede questa azione benefica ad ampio spettro capace di aiutare la persona a migliorare il suo umore nella vita di tutti i giorni e ha prendersi cura del proprio corpo e della propria pelle. Ma vediamo nel dettaglio come viene utilizzato l’olio al cbd in cosmetica.

L’olio al cbd in cosmetica

Grazie all’interazione con il sistema endocannabinoide, l’olio al cbd aiuta la nostra pelle a tenersi nella forma migliore. Il suo effetto principale è di favorire i processi di omeostasi apportando benefici sensibili alll’epidermide.

Non solo aiuta nel caso di problemi già avverati, ma il cbd è capace di favorire la rigenerazione di tutte le cellule, anche quelle sane, esercitando un effetto preventivo. L’olio con cannabidiolo viene utilizzato come trattamento che aiuta a combattere le principali malattie dermatologiche. Così è efficace anche contro la psoriasi, malattia causata dall’eccessiva produzione di cellule e quindi dall’aumento di cheratinociti.

L’olio di cannabis viene utilizzato per indebolire le reazioni chimiche perché i suoi ingredienti possono penetrare nelle cellule della pelle e rallentare la proliferazione dei cheratinociti. Ma anche in caso di acne o foruncoli, che possono rivelarsi davvero fastidiosi in certi momenti, il cbd può rivelarsi un trattamento efficace anche quando i rimedi più tradizionali non funzionano. In sostanza l’olio cbd è capace di agire naturalmente per ristabilire i normali livelli di produzione di sebo. Oltre a questo effetto normalizzante che tenderà gradualmente a far scomparire i vostri sintomi, questo prodotto è capace anche di lenire l’infiammazione garantendo risultati oltre le aspettative. Si tratta di una delle ultime novità nel campo nella cosmetica e molte persone stanno scoprendo i suoi benefici solo negli ultimi anni.