Dall'inestimabile valore quando e perché vendere un gioiello
24/11/2021 By Francesco Brici Non attivi

Dall’inestimabile valore: quando e perché vendere un gioiello

Un gioiello è un oggetto dal grande valore economico, lo stesso valore che spesso può essere eclissato da quello emotivo. Regalare o ricevere in regalo un gioiello, infatti, in qualsiasi caso, è una grande dimostrazione d’amore.
Non tutti hanno la possibilità di comprarne uno e, nel caso in cui questo venga regalato, in molti casi, viene dato via per la necessità di avere qualche soldo in più da utilizzare per altro che, magari, risulta avere in quel momento la priorità.
Questo perché, sebbene sia vero il detto che dice che un gioiello è per sempre, è altrettanto vero che non tutti possono acquistarne e possederne uno dato il suo grande valore.
È proprio per questo motivo che, negli ultimi tempi sono aumentate, in maniera abbastanza significativa, la vendita di oro usato. Anche vendere un oggetto del genere, comunque, così come acquistarlo e possederlo, non è semplice come potrebbe sembrare. La vendita di un gioiello nasconde non poche insidie ed è bene prepararsi se si ha intenzione di intraprendere questo particolare percorso. Sia per chi vende che per chi acquista, infatti, questo risulta un momento molto delicato in quanto la fregatura potrebbe essere dietro l’angolo. Proprio per tale motivo, informarsi bene su tutto ciò che riguarda la vendita di un gioiello non può che essere un bene per far sì che tutto vada nel verso giusto.
Tutto inizia con la valutazione del gioiello.

Ma quali sono i criteri di valutazione di un gioiello?

Quando si decide di vendere un gioiello di valore è fondamentale tener presente alcuni criteri di valutazione senza i quali non sarebbe possibile stabilire il suo valore e, di conseguenza, il suo prezzo.
Quelli più importanti sono:

  • la caratura
  • il peso

La caratura non è altro che l’unità di misura della purezza dell’oro. Più alto sarà il numero dei carati, quindi, e maggiore sarà il valore del gioiello. Un elemento indispensabile e senza il quale sarà difficile stabilire non solo la veridicità e l’autenticità dell’oggetto, ma soprattutto il suo prezzo.
Il peso è un altro elemento importante da considerare nella vendita di un gioiello. Maggiormente sarà preciso il peso dell’oggetto, infatti, e più precisa sarà la valutazione del suo valore.

A chi affidarsi per una giusta valutazione di un gioiello?

Quando si vende un gioiello, soprattutto se non ci si intende di queste cose, è importante affidarsi a dei professionisti del settore. In questi casi, la serietà e la professionalità viene prima di qualsiasi altra cosa. Ad oggi, i gemmologi rappresentano i maestri della valutazione di un gioiello di valore. Prendono in considerazione tutti gli elementi più importanti e, servendosi della loro conoscenza ed esperienza e di specifici attrezzi, sapranno valutare in maniera oggettiva il valore del gioiello che si è intenzionati a vendere. Molto spesso ci si può trovare di fronte a dei ”furbetti” che potrebbero manipolare le informazioni riguardante sia la caratura che il peso. Si parla pur sempre di un oggetto non da poco. È il motivo per il quale, sia per chi vende che per chi acquista, la trasparenza è l’elemento più importante. Nello specifico, chi vende deve assicurarsi di avere tutti gli elementi che confermino la veridicità del gioiello come, per esempio, la confezione originale così come il certificato di autenticità e chi acquista, invece, deve fare le valutazioni del caso con estrema chiarezza e onestà.

La perfetta valutazione di un gioiello

Valutato il gioiello si può concludere il processo di vendita. È importante considerare il fatto che si tratta pur sempre di un oggetto usato e, così come per qualsiasi cosa, avrà un prezzo minore rispetto al nuovo. Il costo di un gioiello, inoltre, può variare in relazione alla quotazione dell’oro e perciò potrebbe non essere uguale anche da un giorno all’altro.