Tagliando i capelli si rinforzano verità o legenda
05/08/2020 By Francesco Brici Non attivi

Tagliando i capelli si rinforzano: verità o legenda?

Sei sicuro che per rafforzare i capelli serve tagliarli?  La tua chioma è debole e sfibrata? In questo articolo troverai tutti i consigli e le curiosità per avere un capello forte e sano.

Falsi miti sul taglio dei capelli

Tutti ci siamo informati tramite amici o su internet per avere un capello forte. Ti sorprenderà ma anche sul taglio dei capelli ci sono dei falsi miti. Ora ti svelo dei segreti per non sbagliare più!

La lametta non rinforza capelli o peli

Quante volte senti dire: “Tagliare i peli con la lametta ne fa crescere di più?” Molte. Ti stupirà ma è assolutamente falso.

Depilare con la lametta non stimola il bulbo.  Il rasoio elimina la parte più superficiale del pelo ossia quella più usurata. L’impressione che sia più scuro e largo accade perché rimane visibile solo la parte più spessa, dopo la rasatura, il diametro. La durezza, durante la ricrescita, è dovuta perché il pelo è corto.  

I capelli non si rinforzano tagliandoli

Quando vai dal parrucchiere sei convinto, dopo un taglio, che i tuoi capelli sono più sani? Mi dispiace, questo è un altro falso mito. In realtà eliminiamo solo la parte rovinata. Il taglio non rinforza ne aiuta una crescita più rapida dei capelli.

Come rinforzare i capelli

I capelli definiscono il nostro aspetto interiore ed esteriore per questo è giusto prendersene cura. Qui troverai tutti metodi e consigli per rinforzare i capelli per mostrarti forte e sano.

Impacchi di oli essenziali per rafforzare i capelli

Gli oli essenziali sono ottimi per rafforzare il capello e renderlo più luminoso. La capigliatura risente dei cambiamenti climatici o di malesseri fisici come stanchezza e stress per questo dobbiamo curarli. Per fare gli impacchi è necessario mettere tre gocce dell’olio nella quantità di shampoo che stai per utilizzare e massaggiare lentamente.

 Ecco alcuni oli essenziali che ti possono aiutare per fortificare i capelli:

  • Impacco all’ olio al rosmarino: il migliore per stimolare la crescita e per rinforzare il capello. Agisce sulla circolazione del cuoio capelluto e combatte la perdita dei capelli.
  • Impacco all’olio alla lavanda: adatto per rafforzare i capelli fragili, stimola la crescita ed elimina le doppie punte.
  • Impacco all’olio di Ylang Ylang: l’ideale per aumentare e rinforzare lo spessore del capello e per eliminare le doppie punte.
  • Impacco all’olio essenziale di ricino: ottimo per dare lucentezza alla chioma.
  • Impacco all’olio di oliva: fortifica la struttura del capello.

Massaggiare il cuoio capelluto per rinforzare

Massaggiare il cuoio capelluto comporta molti benefici: stimola la ricrescita dei capelli e li rivitalizza in modo da renderli più folti e belli; aiuta la circolazione e ad eliminare la pelle morta.

Per ottenere questi effetti è necessario massaggiare il cuoio capelluto per 3-4 volte a settimana per almeno 5 minuti per sessione. Per rendere il massaggio al cuoio capelluto più piacevole potete utilizzare anche l’olio di oliva.

Alimentarsi correttamente per aumentare i capelli

L’alimentazione gioca un ruolo importante per la cura dei bulbi del cuoio capelluto. Ci sono dei cibi che aiutano a rendere i nostri capelli forti e belli grazie alle loro proprietà e valori nutrizionali. Ti consiglio perciò di mangiare alimenti ricchi di vitamine, proteine e di sali minerali.

 Ecco alcuni cibi che ti possono aiutare a rafforzare, stimolare la crescita e dare lucentezza ai capelli:

  • Le uova
  • Frutta con molta vitamina C: pompelmo, arancia e fragole.
  • I legumi: lenticchie e fagioli.
  • Frutta secca: mandorle, noci e anacardi.
  • Salmone, pesce azzurro, semi oleosi come soia e lino e noci.
  • Verdure a foglie verde come: cavolo, broccoli e spinaci.